dita  
 
Utente 166XXX
Sono una donna di 41 anni ed in generale godo di buona salute.
Da due o tre giorni ho notato che il dorso della mano sinistra appare più scura e soprattutto le dita.
Esercitando pressione sulla pelle come a volerla stirare, in trasparenza appare un colore bluastro; il palmo della mano invece non presenta alcuna anomalia.
Non avverto formicolii ma ogni tanto qualche impercettibile doloretto a mano e/o braccio, nessun gonfiore alle mani.
Dallo stesso tempo ho ravvisato gonfiore a piedi e caviglie: non ho mai sofferto di tale problema neanche con il caldo o nelle gravidanze.
Mi sono allarmata temendo problemi cardiaci; ho perso mio padre in febbraio per un infarto improvviso (70 anni) ed anche il mio nonno paterno a suo tempo è morto nello stesso modo.

Gli unici farmaci che prendo sono l’Eutirox 125 (sotto controllo endocrinologo) e ultimamente ho preso l’Arius (antistaminico) per prurito da dermatite da contatto.
Potrebbe essere un problema locale o invece cardiaco e/o circolatorio?

Vi ringrazio per il vostro cortese interessamento e vi auguro una buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Molto poco probabile si tratti di un problema cardiologico riferibile alla cardiopatia ischemica del tipo di quella sofferta da suo padre.
Possibile sia un problema di circolazione locale. Senta il suo medico di fiducia.
A disposizione per ulteriori consulti