Utente 166XXX
Gent/li dott/ri,
Vi scrivo allo scopo di ottenere qualche ragguaglio circa l'utilità della luce pulsata per la risoluzione del mio problema. Sono una giovane donna di 29 anni che fin dal menarca ha sofferto di severa irregolarità mestruale culminata all'età di circa 20 anni con un lungo periodo di amenorrea (7 anni). I trattamenti farmacologici istituiti hanno dato scarsi risultati. Recentemente un sospetto ispessimento dell'endometrio ha fatto sospettare la presenza di un fibroma, ma l'ecografia endocavitaria ha fugato ogni sospetto. Con grande gioia ho scoperto che il mio ovaio e multicistico e non policistico e dopo ulteriori 4 mesi di nterruzione del ciclo sono ricomparse anche le mestruazioni. i dosag ormonali non hanno evidenziato nessuno squilibrio significativo, anche se in passato i valori dell'ormone surrenale sono venuti notevolmente elevati. Data situazione ha avuto non poche conseguenze, quella più psicologicamente difficile da sopportare è l'irsutismo. Esso, associato ad una pelle molto chiara e sensibile, è diventato quasi insostenibile..i peli sono molto scuri e la tipologia della mia pelle (sono un fototipo 2) rende difficoltoso il trattamento cn i metodi di depilazione tradizionali. tendenza alla follicolite, all'arrossamento della pelle mi hanno fatto prendere in seria considerazione la depilazione a mezzo luce pulsata per le zone dell'inguine e dell'interno coscia assolutamente le più difficili da gestire.
Vorrei sapere se date le mie caratteristiche essa è indicata per me e come fare a trovare un buon centro medico a roma presso il quale farmi eseguire il trattamento suddetto.
Sperando di essere stata il più esaustiva possibile Vi porgo i miei più cordiali saluti e Vi ringrazio per le cortesi risposte che vorrete darmi

federica
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Il mio parere personale : ottimo rimedio associato e controllato sempre alla visione del dermatologo che potrà valutare il suo stato internistico.

Scelga la sede dermatologica anche per le sedute di luce pulsata a garanzia della bontà e della sicurezza delle strumentazioni

cari saluti

Dott. LAINO, Roma
[#2] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Gent/le dott/re,
La ringrazio per la Sua risposta, ma ancora un dubbio, che mi permetto di sottoporLe, permane...Volevo chiederLe se, qualora dall'esito dei dosaggi ormonali (che dovrei effettuare a breve)dovesse evidenziarsi uno squilibrio tale da necessitare l'assunzione della pillola potrei ugualmente sottopormi al trattamento in questione? E' possibile che la contemporanea assunione di ormoni determini l'insorgenza di macchie cutanee? Le premetto che la mia pelle è già di suo particolarmente incline a segnarsi e qualsiasi tipo di stress cutaneo, fosse anche una banale puntura di zanzara, tende a lasciare segni duraturi sulla mia cute.
Oltretutto vorrei sapere se la temporanea assunzione di antidepressivi (anche se in dose oserei dire pediatrica) può costituire un ulteriore rischio...
Le porgo i miei più cordiali saluti

Federica