Utente 393XXX
Egregi dottori,
vi ringrazio anticipatamente dell'attenzione che vorrete prestarmi. Circa 2 settimane fa "sono stato con una prostituta". Lo dico virgolettato perchè non ho avuto ne rapporto orale, ne vaginale, ne anale: si è limitata a masturbarmi prima manualmente poi con i suoi seni, ovviamente il tutto protetto con preservativo (deciso di comune accordo). Ho letto tanto in materia e sono escluse possibilità di contagio con tale pratica.
2 giorni dopo il fatto ho accusato una leggera tonsillite cn dolori articolari e qualche linea di febbre risoltasi cque spontaneamente con qualche antinfiammatorio.
Faro fra 3mesi test hiv lo stesso ma potete rassicurarmi voi con vostro consulto: sono molto ansioso!
Grazie mille
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Escluderei il contagio con la modalità da lei descritta. Il contagio avviene con liquidi biologici e contatti parenterali.
Marcello Masala MD
[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazie del consulto.
distinti saluti