Utente 166XXX
Gentili Dottori, ho sottoposto alla Vostra attenzione il caso di mio marito (54 anni)affetto da melanoma ed ho ricevuto risposte, sempre eccezionalmente tempestive, ma anche, mi si perdoni la franchezza, assai sibilline ed evasive. dal dr. Catania. Le mie domande non erano sempre "ingenue" richieste di anticipazioni da "oracolo" e neppure aiuti di tipo psicooncologico (argomento che, lo riconosco, non attiene a questa sede.
C'è tra Voi qualche oncologo che ha voglia di occuparsi del nostro caso?
Ringrazio davvero di cuore e resto in attesa ....
Vi prego!!! Non mi lasciate sola!!!
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Lascio libero spazio ovviamente ai colleghi che si volessero occupare del "caso".

Il dr. Catania è stato tutt'altro che evasivo e sibillino : ha chiaramente spiegato che siamo in una fase ancora precoce della STADIAZIONE, dove l'informazione del linfonodo sentinella + l'esito strumentale degli esami di stadiazione giocano un ruolo fondamentale per potersi esprimere in modo corretto in senso prognostico.La signora forse pretende che ci si possa sostituire al Padre Eterno nel fare previsioni, pur comprendendo l'angoscia e lo stato d'ansia normali in queste situazioni, ma non è certo questo il nostro compito, che deve fondarsi su dati oggettivi che al momento sono solo parziali. Che si tratti di una situazione seria per via dello stadio sec. Clark e spessore secondo Breslow...la signora lo sa già se no non avrebbe scritto le domande che ha postato.
Cosa si aspettava che si potesse rispondere alla sua richiesta anticipando informazioni che ancora non sono note ? mi chiedo allora perchè queste stesse domande
non le ha poste agli specialiasti curanti guardandoli in faccia in considerazione che loro hanno la possibilità di consultare tutta la documentazione clinico-strumentale e noi solo quella sommariamente riferita.

Invece di apprezzare lo sforzo, pur arrampicandosi sugli specchi, di non chiudere con una sola battuta ("cara signora non si può tramite Internet aggiungere alcun contributo ") il mio comportamento viene definito evasivo e sibillino !

Chiedo scusa e la lascio con i colleghi che se hanno studiato da "Padre Eterno" forse potranno aggiungere qualcosa in più. In caso contrario temo che sia impossibile soddisfare la sua "ansia anticipatoria".

Comunque cordiali saluti con tantissimi auguri.
[#2] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010

Ho letto molte Sue risposte, compreso lo splendido articolo in cui parlava così bene di "placebo" e "nocebo", per questo ero contenta che avesse deciso di occuparsi del nostro caso ...
Non tema: non la disturberò oltre; quanto al padreterno, non lo cerco più in cielo, si figuri se lo cerco in terra...
Grazie, comunque, per la "comprensione", la "solidarietà", l'"empatia".
[#3] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Dottor Catania, il Suo ultimo messaggio mi ha fatto capire che Lei si è sentito offeso.

Allora ho riletto tutto il nostro epistolario virtuale ...

Ho perfettamente capito che a questo stato delle cose Lei non può assolutamente pronunciarsi in senso diagnostico, né tanto meno prognostico, però, mi scusi,

quando Le ho chiesto se le pareva opportuno (considerando ciò che SI EVINCE dall'istologico: UNICO riscontro per ora in nostro possesso) seguire il consiglio del medico curante di ANTICIPARE l'esame del linfonodo sentinella facendolo in un Ospedale certamente meno attrezzato dell'INT di MIlano OPPURE ASPETTARE un mese (e speriamo che sia solo un mese!)e farlo a Milano, Lei mi ha detto

-da una parte il tempo è importante

-dall'altra l'eccellenza è altrettanto importante soprattutto in un quadro come questo

ripeto, MI SCUSI!!!, ma che RISPOSTA è? Chi mi aiuta a decidere???

Le chiedo mille SCUSE per averla offesa e, se vuole rispondermi ancora una volta, Le sarei immensamente grata.
[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Riporta in modo incompleto la mia risposta omettendo il passo più importante "E' ANCORA PIU' DIFFICILE RISPONDERE A QUESTA DOMANDA"

Comunque se "dopo ferragosto " vuol dire subito dopo ferragosto mi affiderei all'INT di Milano
[#5] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
GRAZIE!!! dottor Catania, grazie davvero: aspetteremo ferragosto.

Eventualmente le farò sapere qualcosa sull'esito della TAC total body che farà martedì prossimo.

Per ora Le chiedo di accettare ancora le mie scuse e La saluto cordialmente.
[#6] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Gentlissimo dottor Catania,
Le trascrivo il referto della TAC total body effettuata ieri da mio marito:

TC TORACE (SENZA E CON CONTRASTO)
Non evidenti immagini sicuramente riferibili a localizzazioni secondarie al parenchima polmonare nè evidenti linfoadenomegalie.

TC ADDOME SUP. (SENZA E CON CONTRASTO)
TC ADDOME INF. (SENZA E CON CONTRASTO)
Non evidenti alterazioni densitometriche zonali o diffuse nè aree di abnorme impregnazione di contrasto a carico degli organi parenchimatosi riferibili a localizzazioni secondarie.
Sul versante sn della aorta, poco al di sotto della emergenza dell'arteria renale, si rileva una formazione tondeggiante avente circa 15 mm di diametro che per sede e caratteri potrebbe essere riferibile ad un linfonodo. Essa tuttavia è inerte al mezzo di contrasto e ciò potrebbe escludere l'ipotesi che si tratti di un linfonodo con localizzazioni secondarie. Non lesioni spazio occupanti in ambito adfdominale.

TC CEREBRALE (CON E SENZA CONTRASTO)
Non evidenti immagini riferibili a localizzazioni secondarie in sede encefalica. L'estensione dell'indagine al collo non ha evidenziato linfoadenomegalie latero cervicali. Regolari le ghiandole salivari.

Significa che non ci sono metastasi agli organi e con l'esame del linfonodo sentinella dobbiamo andare a cercare se ci sono micrometastasi?

RingraziandoLa anticipatamente per la Sua disponibilità, porgo distinti saluti.

P.S. Possiamo stare un po' più sereni?
[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
SI per tutte le sue domande
[#8] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
GRAZIE!!!!!
[#9] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Dottor Catania sono di nuovo io.
Oggi mio marito è stato contattato dall'INT di Milano: verrà ricoverato venerdì 20 agosto alle 8; dovrà essere digiuno, presumo per prelievi sangue.
Verrà operato lunedì 23 e dimesso martedì 24.
Porteremo ovviamente esito istologico neo asportato e TAC.
Nelle domande che Le pongo sarò schematica, in modo da non farLe perdere troppo tempo; procederò in ordine cronologico:

1 Siccome penso che sabato e domenica non gli faranno alcun esame, non Le sembra psicologicamente crudele far stare inutilmente una persona in un luogo che non è certo un "villaggio vacanze"?

2 Durante l'intervento di radicalizzazione gli asporteranno "una cucchiata di carne" (mi passi i termini, ma vorrei farmi un'idea)dove c'era il neo? Procederanno poi ad iniettare l'"evidenziatore" del linfonodo sentinella ed asporteranno subito lo stesso?

3 E' vero che ci possono essere anche 2 o 3 linfonodi sentinella? In tal caso li asporteranno tutti nella medesima seduta?

4 Quanto potrà durare l'intervento?

5 Sarà in anestesia totale, locale o spinale?

6 Domanda da 1 milione di dollari: quanto tempo pensa sarà necessario per avere una risposta?


Una volta mi ha "tirato le orecchie", è vero, ma io non La ringrazierò mai abbastanza per quanto sta facendo per me. Lei è il mio unico interlocutore; non voglio fare troppe domande al medico curante (mio cognato) perchè lui si sarebbe rivolto ad una struttura oapedaliera più vicina a casa nostra.

Aspettando con trepidazione un Suo cortese riscontro, Le porgo calorosi saluti

[#10] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
1) Si

2)Si, esattamente come per la mammella

http://www.senosalvo.com/terapia_chirurgica_intro.htm

3)Si

4)Lo dovrebbe chiedere all'operatore

5) " " " "

6) " " " "
[#11] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Come sempre, grazie di tutto!!!