Utente 120XXX
ho ancora problemi complessi con il cordarone, ma pongo le domande in modo diretto
1) è possibile che con Tirosina 27,3 tironina 3.00 e ormone tireotropo normale possano esserci sintomi cardiaci (ricordando che essendo cardiomiopatico tendo già ad avere extrasistoli e palpitazioni)?
2) esiste un effetto rebound per sospensione immediata da cordarone?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giacomo Terzi
20% attività
0% attualità
0% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2009
I PROBLEMI CON L'AMIODARONE SIA COME IPER CHE COME IPOTIROIDISMO SONO MOLTO LUNGHI A RISOLVERSI ,OCCORRONO ANCHE MESI, E POSSONO PEGGIORARE LA SINTOMATOLOGIA DI BASE SE PRESENTE COME PALPITAZIONE , IRRITABILITA' ETC.
UN VERO EFFETTO REBOUND NON SI PUò DIRE CHE ESISTA è CHIARO CHE BISOGNA GESTIRE CON ALTRI FARMACI I SUDDETTI SINTOMI SE PRESENTI
[#2] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
Grazie, voglio solo anche chiederle se i sintomi suddetti secondo lei in cardiomiopatico possono essere attribuibile alla tiroide, come io sospetto, o no.
e se c'è la remissine completa o almeno parziale dopo mesi dalla sospensione
grazie veramente gentile.
[#3] dopo  
Dr. Giacomo Terzi
20% attività
0% attualità
0% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2009
La remissione è quasi sempre completa, per altro i sintomi attuali possono essere almeno in parte indistinguibili.
Spesso comunque l'amiodarone slatentizza problematiche subcliniche tiroidee che andranno col tempo monitorate anche con altri accertamenti ecografie etc.