Utente 167XXX
Gentili dottori
Scrivo per avere alcuni chiarimenti in merito all’anestesia fatta durante un parto cesareo.
Mia moglie a breve dovrà essere sottoposta ad un parto cesareo e quindi avere un anestesia . Premetto che è allergica ad alcuni alimenti come frutti di bosco e kiwi e si è scoperto che ha un allergia per l’amoxicillina .In caso di bisogno assume regolarmente “Macladin” con qualche effetto collaterale quale lievi bruciori di stomaco e diarrea. Le mie domande sono le seguenti:.
1)deve fare una preparazione prima di sottoporsi all’anestesia? quale?
2)che rischi può correre?
Vi ringrazio anticipatamente per la vostra cortesia e vi auguro un buon lavoro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, sua moglie non ha necessità di fare alcuna preparazione in relazione alle allergie che lei ci ha riferito e non corre rischi particolari sempre relativamente ai suddetti problemi allergici.
Dovete però riferire tutto all'anestesista che la assisterà in sala operatoria, non tanto per le allergie alimentari, quanto per l'allergia all'antibiotico.
Cordiali saluti ed auguri.