Utente 951XXX
Buongiorno dottori , volevo chiedervi una serie di cose riguardo alla finasteride (propecia) , per quanto riguarda gli effetti collaterali.
Mi spiego meglio , sono un ragazzo di 22 anni , e da quando ne avevo 18 assumo regolarmente il farmaco propecia per l'alopecia androgenetica ,ovviamente sotto controllo del mio dermatologo ,il quale è stato molto incoraggiante per quanto riguarda i suoi possibili effetti collaterali ( mi ha spiegato che sono improbabili ,reversibili ecc...).
Fino a qualche mese fà è andato tutto bene sia dal punto di vista tricologico , sia per il resto ( non ho avvertito alcun disturbo), però poi leggendo casualmente alcune cose su internet e riviste riguardo ai suoi effetti colleaterali , mi sono agitato molto , dato che parlava di sterilità , maggiore incidenza di tumori ,ecc..., vorrei capire alcune cose:
1)il fatto che ho iniziato a 18 anni ad assumere questo farmaco(prescritto dal dermatologo) può aver influito negativamente sulla sfera sessuale?.
2)Quali sono i suoi effetti collaterali , e soprattutto sono sempre reversibili?

Valuta ospedale

[#2] dopo  
Utente 951XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per avermi risposto , adesso mi sento più tranquillo .
Volevo chiederle solamente una cosa , il fatto che ho cominciato ad assumere la finasteride (propecia) a soli 18 anni (tramite il mio dermatologo ovviamente)può avermi creato dei problemi (sulla sfera sessuale) ?
La ringrazio anticipatamente.
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
No, stia tranquillo. Migliaia di giovani lo assumono conducendo una vita sessuale regolare e comunque vi è una piena reversibilità degli eventuali effetti già dibattuti (es.sulla libido)