Utente 162XXX
Salve gentili dottori, sono un ragazzo di 23 anni appassionato di sport, in particolare Natural BodyBuilding. Da un paio di anni ho sempre la pressione diastolica (minima) bassa, i valori sono 112-55. Varia da 50 a 60 la minima, mentre quella alta va bene. I battiti cardiaci variano da 55 a 65. Mi sento molto spesso debole e mi gira la testa. Aggiungo che sia mia madre e mia nonna hanno problemi di pressione anche loro, inoltre io ho delle extrasistole ventricolari. Faccio regolarmente esami del cuore e del sangue e vanno bene. A cosa può essere dovuto e come posso risolvere? Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Se gli accertamenti cardiologici (compresa un ecografia cardiaca) non Mostrano patologie i suoi bassi valori pressori possono anche non riconoscere una causa nota, come avviene nella stragrande maggioranza dei casi.
Si puo' solo consigliare un incremento dell'apporto idrico e dei sali minerali per aumentare la volemia.
A disposizione per ulteriori consulti