Utente 682XXX
gentilissimo dottori da circa due anni ho un erzione parziale con eiaculazione precoce. Soffro di ipertensione ed una connettivite mista, come farmaci assumo lobivon , unipril, metotrexate e folna. Sono stato da un andrologo il quale mi ha proposto come terapia il viagra 50 mg, ho provato ma senza un effettivo e concreto risultato, e con eiaculazione precoce Mi date qualche consiglio, il dottore che ho consultato ha detto che con una terapia con il viagra dopo due mesi dovrebbe tornare tutto a posto. vero? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
intanto bisognerebbe sapere la causa del problema: circolatoria, ormonale, psicogena ecc.., agire possibilmente sulla causa. Non sapendo esattamente causa non posso rispondere a sua domanda se4 tornatutto a posto o meno, ma comunque4 le guarigioni da Viagra e simili (intese come rapporti sessuali senza farmaco) sono il 15%. In due mesi ci si fa abitudine al farmaco e prima di due mesi inutile giudicxare se finziona o meno.