Utente 960XXX
Buongiorno, e grazie già da ora per l'eventuale risposta.

Scrivo in merito a mia nonna, 80 anni, non fumatrice, moderato consumo di vino durante i pasti, un po' sovrappeso, nessun evento cardiologica alle spalle.

Spesso quando si muove avverto distintamente il suo fiato corto, e in genere durante gli sforzi prova calore con facilità, tranne che durante i mesi invernali.
Stamattina di ritorno dal mercato facendole provare la pressione sono risultati valori in media sui 150-155 su 85, con 76-80 pulsazioni al minuto.

Volevo chiedervi se questi valori siano giusti per l'età, considerando che durante un recente controllo l'ECG è risultato normale e non sono state rilevate aritmie.

Ancora, grazie già da ora per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
I valori pressori che riporta possono essere considerati tutto sommato nella norma, considerato che si riferiscono ad una ottuagenaria e che sono stati rilevati poco dopo attività fisica, ancorchè di modica entità.
Per maggiore sicurezza, Le consiglio di ricontrollare la pressione arteriosa di Sua nonna in altri e vari momenti della giornata, per confermare l'assenza di ipertensione.
Cordiali saluti