Utente 166XXX
Salve, ormai sono mesi che una sensazione di "testa vuota", "irrealtà", "mancata percezione del proprio corpo", "assenza di controllo della situazione", "mancanza di concentrazione" accompagna le miegiornate. In particolare il senso di testa vuota, di rallentamento nei dialoghi e di "stordimento" (soprattutto in luoghi pubblici)si è andato amplificando nelle ultime settimane. SE all'inizio pensavo fose solo dipeso dall'ansia adesso non credo che sia più l'unica causa...La mattina già mi sveglio con la testa vuota, leggera e le braccia senza forza...oltre che nel tempo libero anche a lavoro la situazione è diventata insostenibile...DEvo fare analisi più approfondite? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis
52% attività +52
20 attualità +20
20 socialità +20
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
(..)DEvo fare analisi più approfondite? (..)
certo, innanzitutto una visita medica e poi, se sono escluse cause organiche, una valutazione psicologica le farà capire di quale problema si tratti e come affrontarlo.
saluti
[#2] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività +48
20 attualità +20
20 socialità +20
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
se le visite mediche escludono con certezza che si tratti di qualcosa di organico allora è plausibile pensare che tuttò ciò abbia una radice psicologica.

Le consiglio pertanto di effettuare una valutazione psichiatrica ed una psicologica.

Nel frattempo provi a leggere questo articolo sull'ansia e veda se si ritrova oppure no

http://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/205-caro-psicologo-sento-ansioso-disturbi-ansia-terapia.html
[#3] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Innanzitutto grazie per la tempestiva risposta. VOlevo solamente aggiungere che dalle analisi del sangue non risulta nulla...per visita medica si intende una visita presso qualche specialista (es. neurologo?) Grazie
[#4] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività +48
20 attualità +20
20 socialità +20
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
generalmente il medico di base potrà darle indicazioni in merito agli approfondimenti specialistici adeguati alla Sua sintomatologia.

In caso di assenza di cause mediche definite si propenderà allora verso l'ipotesi psicologica: nessun fai-da-te, mi raccomando, quindi evitare auto-diagnosi su internet.
[#5] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Ringrazio per tutte le risposte. Aggiungo che ho fatto già delle sedute con una piscotrapeuta ma non riesco ancora a tranquillizzarmi perchè ho sempre strane sensazioni a livello mentale. Lei mi ha sempre rassicurato dicendomi che si tratta di ansia generalizzata ma io, visto i sintomi costanti, comincio a pensare che si tratti di altro. Grazie
[#6] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività +48
20 attualità +20
20 socialità +20
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Provi a parlarne direttamente con la Sua terapeuta, ed insieme valutate l'ipotesi di una visita psichiatrica.

Grazie a Lei di averci scritto
[#7] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
ok, grazie