Utente 167XXX
Buongiorno, scrivo per chiedere un consulto. Dunque circa un annetto fa mi sono causata una ustione al labbro superiore con una forchetta rovente. Sono corsa in farmacia e ho messo una crema che mi hanno consigliato. Mi avevano rassicurato che non sarebbero rimasti segni visibili, ma ho notato che guarendo la parte è rimasta bianca/rosa. Pensavo che dovesse rigenerarsi per bene, ma a tutt'oggi è sempre rosa chiaro e non del colore del resto del labbro. La cosa mi causa abbastanza stress psicologico dal momento che purtroppo a 13 anni cadendo ho riportato una lesione sempre sul medesimo labbro e mi hanno dato alcuni punti, quindi avendo anche una cicatrice il mio stato psicologico peggiora notevolmente..Cosa posso fare? Possibile che debba restare così chiara? E per la cicatrice (è piccolina come una pallina) posso fare qualcosa? Grazie per la risposta che vorrete fornirmi.
Cordiali saluti.
Loredana (Modena)

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
esistono trattamenti per cicatrici , a seconda della loro morfologia, che possono variare dalla semplice apposizione di creme riepitelizzanti -elasticizzanti, a iniezioni cortisoniche , crioterapia , laser ed altro.
Ovviamente si deve pensare al rapporto rischio/beneficio e quindi la lesione andrà analizzata prima di intraprendere un qualsivoglia trattamento.
Continui la elioprotezione nel frattempo.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 167XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno Dr. Griselli e grazie per la Sua risposta.
Per elioprotezione lei intende protezione solare? Faccio presente che sono stata due settimane al mare in Giugno e ho messo del semplice burrocacao, prima di partire non mi sembrava così rosa l'ustione, ora che la guardo però non vorrei fosse stato il sole a schiarirla. Il 25 Agosto vado dalla mia dermatologa per un controllo e gliela farò vedere, spero possa sistemarsi. Come dicevo non vi ho dato molto peso perchè pensavo si sistemasse con il tempo.
Per la mia piccola cicatrice (dovuta ad una caduta quasi 17 anni fa -ho 31 anni-)ho imparato a conviverci, ma navigando sul web ho letto di altre persone che hanno un problema simile al mio e consigliavano il trattamento laser. Dovrei rivolgermi ad un medico di chirurgia estetica o basta la dermatologa? Grazie ancora e buona giornata.