Utente 167XXX
gentile dottore,
a maggio mi è stato asportato un neo che all'esame istologico ha riscontrato le seguenti caratteristiche: 0.35 mm sec. Breslow-3° liv di Clark- focale linfocitario con note regressive associate. Si è reso necessario l'allargamento della lesione nella sede del melanoma e l'esame del linfonodo sentinella.
Purtroppo anche questo istologico ha dato esito positivo. Ecco le caratteristiche indicate:1) linfonodo esente da metastasi; linfonodo A con presenza capsulare di cellule melanocitarie (mm 0.38); linfonodo B con presenza capsulare di cellule melanocitarie (mm 0.51). A questo punto mi si prospetta lo svuotamento dell'ascella ( con gli esiti che mi sono stati presentati che mi spaventano alquanto) oppure un controllo periodico tramite pet ( e anche questa soluzione non mi fa stare certo tranquilla). Potrebbe gentilmente dirmi la sua opinione in merito?.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nella mia attività professionale sulla mammellaho eseguito oltre 10.000 svuotamenti ascellari e le assicuro che con alcune precauzioni si può avere una qualità della vita perfettamente normale.