Utente 167XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 24 anni che da maggio accusa un formicolio all'uretra, per prima cosa sono andato dal mio medico curante che convinto che fosse candida mi ha dato una cura di itraconazolo e nn mi è passato successivamente mi ha fatto fare gli esami per uritrite e anche il tampone uretrale ma tutte e due con esito negativo nel frattempo mi ha dato il bassado, nn mi è passato successivamente sono andato da un dermatologo convinto che si trattasse di una balonopostite ma anche li niente, allora sono andato da un'urologo che dopo aver fatto la classica visita mi ha detto che avevo la prostata infiammate e mi ha dato per 15gg il levoxacin 500 poi il topster per 10gg e poi il mingeton per 30gg. Dopo la cura sono riandato e la prostata si è sfiammata ma il formicolio rimane, di cosa si può trattare?, stò cascando nel panico più assurdo xk nn riesco a trovare una cura e nn so più dove andare aiutatemi vi prego, accuso anche dei dolori inguinali.
[#1] dopo  
Dr. Mauro Seveso
36% attività +36
20% attualità +20
16% socialità +16
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Gentile Utente
è sempre difficile in questi casi formulare una diagnosi precisa. L'associazione formicolio e dolore inguinale potrebbe però far sospettare una problematica a carico dell'apparato muscoloscheletrico con irradiazione a livello inguinogenitale. E' sicuro di non avere mal di schiena o dolori lombari' In questo caso sarebbe opportuna una valutazione fisiatrica per escludere una pubalgia, una radicolite...
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 167XXX

Iscritto dal 2010
ma veramente dall'anno scorso mi è stata diagnosticata un'ernia discale l4-l5 che mi fà male