Utente 167XXX
Buongiorno Dottore,volevo avere informazioni sulle protesi peniene,dato che ho scarse erezioni e ho solo 40 anni. Ho provato Viagra,Cialis con scarsissimo effetto.Volevo sapere la differenza da quelle idrauliche e quelle in silicone qual'è la migliore per risultato e quanto puo' costare un'intervento.Ho già fatto parecchi esami andrologici e nemmeno con iniezione sul pene ho avuto erezione. Vi ringrazio molto. Buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
intanto accertiamo la causa del suo problema, che evntualmente si possono trovare altre soluzioni al suo problema oltre alla protesi penienea. In giovane età meglio le idrauliche, per i costi dipende da chirurgo a chirurgo, e non mettiamo i prezzi qua per evitare aste. Ma prima di tutto cerchiamo la causa.
[#2] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Signore,
la protesi peniena, mi sembra veramente l'ultima ed irreversibile spiaggia, soprattutto alla sua età.
Come giustamente le ha scritto il Dr.Cavallini, è obbligatorio effettuare una diagnosi del suo disturbo, la terapia è una conseguenza.
La terapia orale per il d.e., inoltre va ssociata alla terapia psico-sessuologica, che riabilita la sua sessualità, il suo umore,le sue relazioni...
Inoltre è veramente indispensabile per uno svezzamento dalla terapia farmacologica ed a volte l'unica che agisce se il problema dovesse essere esclusivamente psicogeno.
Ma prima si deve fare la diagnosi.
Auguri.


www.valeriarandone.it