Utente 394XXX
Carissimi dottori,
sono un ragazzo di 28 anni da poco tempo sono venuto a conoscenza di avere una malformazione al pene... ho due buchi invece di uno.
Il problema è grave, cosa devo fare? Ho sentito parlare da amici di famiglia che occorre una operazione? serve davvero?
Antocipatamente ringrazio per la disponibilità!
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
cosa vuol dire due buchi? Che ha due meati uretrali esterni , cioè il buchino esterno dove esce l'urina è duplice. Le hanno fatto una diagnosi di ipospadia?
Dobbiamo avere più informazioni cliniche se vuole da noi una risposta precisa e corretta.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#2] dopo  
Utente 394XXX

Iscritto dal 2007
Caro dottore,
ha perfettamente capito, ho due meati uretrali esterni. Essendo venuto a conoscenza della malformazione da poco, da parole sentite qui a casa, non mi sono mai preoccupato di sottopormi ad una visita specialistica.
Lei crede che occorrà? Fino ad ora anche avendo questo difetto non ho mai riscontrato nessun problema all'organo.
Grazie e Buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
impari dall'altra metà del cielo , cioè le donne. A 28 anni , anche senza nessun problema all'apparato genitale , già hanno fatto una visita di controllo dal proprio ginecologo. Anche l'uomo dovrebbe, alla sua età, conoscere il proprio andrologo , anche se non ha un'ipospadia.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta.
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
dovrebbe farsi valutare dall'andrologo di fiducia
probabilmente uno dei due meati è a fondo cieco e non riveste importanza
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
ci faccia sapere l'evoluzione della sua situazione clinica.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#6] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
comunque saremo interessati all'evoluzione della situazione