Utente 166XXX
Gentilissimo Dottore, la mia domanda è frutto dell'ansia che mi accompagna da sempre e vorrei avere dei consigli riguardanti un fatto che mi è accaduto da poco:ieri sera ero ad una festa in paese e mentre guardavo delle bancarelle ho preso in mano una specie di accendino; appena l'ho premuto per accenderlo mi ha dato la scossa, era un accendio-scherzo ma io non avendolo capito l'ho azionato di nuovo prendendo la scossa per la seconda volta. Non ho avuto conseguenze, solo un leggero formicolio, alle dita della mano destra, che è durato qualche 10/20 secondi e poi assolutamente più nessun tipo di disturbo, assolutamente niente (anche il mio ragazzo l'ha provato senza avere problemi). Però mi è venuto un dubbio: siccome spesso ho extrasistoli di natura benigna diagnosticate in passato da elettrocardiogramma (dovute proprio al mio carettere ansioso) vorrei sapere, visto la mia ipocondria se questo episodio abbia potuto procurare danni al mio cuore e se così cosa mi consiglia di fare.
La ringrazio sin da subito per la sua pasienza e disponibilità. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Nessun danno al cuore, amica di Frosinone. Il fenomeno della elettricià elettrostatica e molto comune. Non se ne preoccupi. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Egregio Dottore, grazie per la disponibilità immediata. Posso chiederle, visto la mia ignoranza, se per energia elettrostatica si intende pure la scarica elettrica provocata dalla penna procura scossa? Le chiedo questo perchè l'accendino era esattamente come tale penna, cioè un finto accendino fatto apposta per questi stupidi scherzi. Inoltre ho letto che questi scherzi non andrebbero fatti a chi ha problemi di cuore e ai portatori di pacemaker. Posso stare sicura che non ho subito danni? Lo so che già mi ha risposto, ma avendo fatto una ricerca sul funzionamento di questi oggetti, tali avvertenze mi hanno riacceso l'ansia. (è terribile convivere con l'ansia). La ringrazio tantissimo.