Utente 167XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 25 anni e da qualche mese ho notato una piccola macchia di colore scuro sul glande; inizialmente non avevo dato particolare peso alla cosa, ma ultimamente ho notato la presenza di una seconda piccola macchia e ciò ha fatto sorgere la mia preoccupazione.
In passato, circa due anni fa, avevo avuto un lichen prepuziale (confermato da biopsia) che si era manifestato tramite l'insorgere di diverse macchie di colore marrone; tale patologia era stata curata tramite una terapia a base di advantan e le macchie erano scomparse nel giro di alcuni mesi.
Al momento non sono in città e appena tornerò sicuramente provvederò a farmi visitare dallo specialista che mi aveva seguito in quella occasione, ma, nel frattempo, vorrei sapere se la descrizione fa presupporre qualcosa che richiede un intervento o una visita urgente o sia possibile attendere 3 settimane fino al mio rientro in città.
Le macchie non mi danno particolare bruciore o prurito.
Inoltre, non ho rapporti sessuali da circa un anno (quindi non penso le macchie possano essere correlate a patologie a trasmissione sessuale).

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Se ha la possibilità consulti un dermatologo questo è l'unico consiglio che mi sento di darle. Da questa sede e senza il conforto della visione della lesione non è possibile dire altro.

Cordiali saluti