Utente 167XXX
1 anno fa sn stata operata di un tumore all'intestino e da alloa ho avuto mille paure...dolori intercostali frequent e dicevano dovuti a ansie e attacchi di panico...dopo un ECOCARDIOGRAMMA mi danno questo esito: Ventricolo sx normale x dimensione interna,spessore di parete e funzione sistolicae diastolica,atrio sx normale.Lembi mitralici lievemente rindondanti.Presenza di prolasso telesistolico del LPM.Insignificante rigurgito mitralico.Normale la valvola aortica.Normale aspetto del setto interatriale.Normali le cavità dx.Controllo fa 3 anni...

Ho notato airtmia qualche voltas in questo anno e quando mi succede mi agito molto..e alle volte il fiatone se faccio 3/4 piani di scale a piedi...è grave??? premetto che nn fumo più sigarette da 2 anni...
Dovrei consultare un altro cardiologo? fare un holter? o non è grave?
Sono molto preoccupata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Stia tranquilla che un lieve prolasso mitralico senza insufficienza valvolare significativa associato, non rappresenta una cardiopatia.
Viva serena ed esegua dei controlli ogni 3-4 anni.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Il referto che ha riportato non mostra nulla di particolarmente rilevante.
I sintomi che descrive non sono preoccupanti, e la paura che Le provocano appare immotivata.
Un ECG Holter potrà confermare questa impressione e, forse, tranquillizzarLa aiutandoLa a superare senza angoscia gli episodi di "palpitazioni".
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 167XXX

Iscritto dal 2010
Grazie! menomale...tutte queste palpitazioni mi fa agitare...Chi mi dice che con queste cose non c'è da scherzare e chi mi dice che dopo una vacanza passerà tutto...

Se non si conoscono queste cose fanno un po' paura,il cuore è pur sempre il cuore,il mio medico di base mi ha solo raccomandato di avvertirlo per interventi alla bocca o ascessi perchè bisogna prendere antibiotici...io invece avevo paura degli infarti o di complicazioni!!!
[#4] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente.
Le ultime linee guida pubblicate nel 2007 (sia europee che americane) non indicano più la profilassi dell'endocardite batterica mnei pazienti portatori di prolasso mitralico. Segnali tale notizia al suo medico che probabilmente fa ancora riferimento alle vecchie linee guida che pero' risalivano al 1997.
A disposizione per ulteriori consulti