Utente 138XXX
Buongiorno,

circa 1 mesetto e mezzo fa, in seguito alla coltura della sperma il mio ragazzo è risultato positivo allo strafilocco aureus.
Il dottore l'ha sottoposto alla cura di antibiotici come previsto dall'antibiogramma ed anch'io ho effettuato la coltura del liquido vaginale, con risultato negativo.
Sia il mio medico curante, sia la dottoressa che effettuato il mio esame, mi hanno detto che ricercare come batterio lo strafilococco "ha poco senso", in quanto è uno batteri più comuni che si può trovare anche sulla pelle.....
Alla luce di questo e del fatto che dai nuovi esami della coltura della sperma il mio ragazzo è risultato positivo alla strafilococco haemolyticus. vi chiedo:

1) Cos'ha diverso dall'aureus?
2) Dato che il mio ragazzo non ha sintomi di dolore/prurito/pizzicore, ritenete necessaria una nuova dose di antibiotici??

Rimango in attesa di vostre delucidazione

Vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Campo
28% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
gentile Utente,
il riscontro dello strafilococco haemolyticus potrebbe essere dovuto alla contaminazione del campione, ma è impossibile stabilirlo. Non è tra quelli più patogeni per la prostata, ma se il suo ragazzo continua ad essere sintomatico, le consiglio di consultare lò urologo o l andrologo di fiducia.

Cordiali saluti