Utente 165XXX
Salve.
Ho notato che a volte (soprattutto dopo che mi riposo), alzandomi di colpo da disteso o seduto a in piedi, mi si accellera per qualche istante il battito. Misurandolo può arrivare anche a 90, 92. Non capita sempre e quando capita nel giro di un paio di minuti o anche meno, il tutto torna normale. I battiti sembrano sempre regolari
Ho fatto circa 3 mesi fa durante una visita sportiva, ecg, ecg sotto sforzo, ecocardiogramma (ecocardiocolordoppler cuore), tutti esami perfettamente normali.
Soffro di pressione tendenzialmente bassa..Può capitare quello che provo alzandosi di colpo? Gli esami fatti mi possono lasciare tranquillo?
Grazie 1000

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Quello che descrive è la normale variazione della frequenza cardiaca mediata dal sistema nervoso autonomo passando rapidamente dalla posizione supina alla stazione eretta.
Vi è addirittura un test, denominato "lying to standing", che appunto mostra lo stato di buon funzionamento del sistema nervoso autonomo se si verifica la variazione della frequenza cardiaca con modalità più o meno corrispondenti a quelle da Lei empiricamente riscontrate.
Nulla di patologico dunque, anzi è tutto nella norma!
Cordiali saluti
[#2] dopo  


dal 2011
Grazie.

E' stato davvero cortese e mi ha molto tranquillizzato!

Buona serata