Utente 167XXX
Buongiorno,
mio marito è un uomo di 30 anni che ha un'ipospadia glandulare che gli impedisce di controllare appieno il getto dell'urina e di avere pressione nell'eiaculazione.
Da bambino ha fatto una visita specialistica, e il medico ha detto ai genitori che in età adulta se avesse avuto problemi a concepire, si sarebbe dovuto operare.
Lo scorso anno ha fatto una visita urologica (senza alcun esame strumentale) e il medico ha detto che non avrebeb avuto problemi di fertilità.
Siccome stiamo cercando di avere un figlio da 1 anno con risultati nulli,la mancanza di pressione nell'eiaculazione potrebbe essere la causa?
Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice ,

la presenza di una ipospadia generalmente non è collegata direttamente ad una difficoltà a riprodursi.

Certo i problemi ad urinare ed un getto eiaculatorio ridotto potrebbero indicarci forse un restringimento del meato uretrale esterno ma questo, senza una verifica dal vivo, è difficile dirlo.

Senta un esperto andrologo faccia un esame del liquido seminale e poi ci aggiorni, se lo desidera.

Nel frattempo, se desidera avere più informazioni dettagliate ma più generali su questo particolare problema anatomico maschile, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/395-ipospadia-epispadia-imperfezione-uretra.html

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 167XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la sua chiarezza e la sua celerità.
Le farò sapere.
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Qua siamo ed aspettiamo!