Utente 156XXX
Buongiorno,
Da qualche tempo io e il mio compagno abbiamo notato che dopo un rapporto sessuale non protetto compaiono sul glande dei puntini rossi accompagnati da prurito e a volte anche bruciore.
La stranezza è che non compaiono ogni volta che abbiamo un rapporto quindi non riusciamo a trovare la causa. Qualche mese fa abbiamo fatto una cura per la candida. E' il caso di fare una visita dal ginecologo (io) e dall'andrologo (lui)?? Al momento quando capita usa la crema advantan che mi aveva dato il ginecologo per la candida.
Grazie per una risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,se e' stata diagnosticata (o immaginata?) una candidosi ad entrambi,le probabili recidive vanno affrontate con altrettanta attenzione.E',duindi corretto,un intervento coordinato tra ginecoogo ed andrologo.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
Si mi è stata diagnosticata qualche mese fa, ma dopo che abbiamo fatto entrambe la cura non abbiamo avuto problemi. Io non ho prurito, macchie bianche o bruciore è solo lui che ha qualche fastidi qualche volta.
Grazie tante per l aiuto
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...quindi mi sta confermando che sia Lei che il Suo partner avete eseguito in precedenza esami colturali che hanno evidenziato una candidosi.Cordialita'.