Utente 168XXX
Buongiorno,Vi scrivo per avere un consulto per mia mamma che ha 61 anni e recentemente ha fatto i rx al bacino con il seguente risultato:
Discreti fenomeni artrosici coxo-femorali bilaterali,un poco più marcati a sinistra ove le interlinea articolare relativa è ridotta in ampiezza.
Coesiste sclerosi dei tetti acetobolari ed appuntimento osteofitosico dei cigli cotiloidei e di entrambi i colli femorali.
Sostanzialmente conservate le sincondrosi sacro-iliache e la sinfisi pubica.
In più, Vi scrivo il risultato dei rx alla colonna dorsale più colonna lombo-sacrale:
Conservate le curvature cifotica dorsale e lordotica lombare.
In sede dorsale,nel tratto medio,sono apprezzabili appuntimenti osteofitosici margino somatici di significato spondiloartrosico, coesiste riduzione in ampiezza degli spazi discali interposti.
In sede lombare sono presenti diffuse e modeste alterazioni spondiloartrosiche con osteofitosi margino-somatica.
Ridotti in ampiezza gli spazi intersomatici L3-L4 ed L5-S1.
Note di artrosi interapofisaria nei livelli L4-S1.
In attesa di una Vostra risposta Vi ringrazio in anticipo e Vi porgo Distinti Saluti.
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività +40
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Una risposta presuppone una domanda, che non c'è.
I referti descrivono un quadro artrosico sia a livello delle anche sia a livello della colonna lombare. Il quadro è apparentemente ben compatibile con l'età, ma non è certo possibile esprimere pareri su un caso clinico solo in base a un referto di rx. E' indispensabile che si rivolga a un ortopedico che interroghi la signora, valuti i sintomi, la visiti, veda le radiografie e possa così fare diagnosi e scegliere la terapia appropriata.
Cordiali saluti