Utente 810XXX
ho iniziato da pochi giorni una frequentazione con un uomo di 43 anni cardipatico
non conosco bene la sua storia, ma so che a causa di questi problemi è ora impotente
avrei dei dubbi su questo punto
essendo lui impotente a causa dei farmaci che prende, il viagra potrebbe essere una soluzione? come agisce? quanto dura l'effetto?
non vorrei sembrare veniale,ma ci tengo a lui e vorrei sapere se potrei fare qualcosa x aiutarlo in questo senso

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente: dal punto di vista cardiologico posso confermarle che alcuni farmaci dell'apparato cardiovascolare hanno effetti anche sulla sfera sessuale ( penso in particolare ai beta bloccanti).
Normalmente non ci sono controindicazioni assolute all'utilizzo del Viagra ( ad eccezione della contemporanea somministrazione di nitrati)
Per gli altri quesiti credo faccia meglio a rivolgere le sue domande ad un andrologo che potrà essere molto più esaustivo di noi cardiologi non molto esperti in questo campo.
A disposizione per ulteriori consulti