Utente 118XXX
salve dottori, sono un ragazzo di 23 anni, da 2 giorni circa ho piccolo dolore al basso addome destro,precisamente vicino l'anca destra, il dolore non è sempre presente ma si manifesta solo se faccio dei colpi di tosse, se mi piego sull'anca destra o distendo e contraggo i muscoli!
si tratta si un pizzico non molto forte ma fastidioso. inoltre se faccio forte pressione con la mano all'interno dell'anca sul punto interessato avverto un fastidio.
vorrei sapere se si possa trattare di un dolore muscolare causato dal fatto che ho giocato a pallavolo dopo tanti mesi di stop!?(dovuto magari ad acido lattico).
oppure se, ed è questa la mia paura, si possa trattare di appendicite!?, e vorrei quindi chiedervi quali sono i sintomi propri dell'appendicite e come devo comportarmi!

Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività +48
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Certamente l'ipotesi del dolore di tipo muscolare legato all'attivita' fisica e' la piu' probabile. In linea di massima scarterei dunque l'ipotesi di un'appendicite acuta, che le darebbe ben altri sintomi. Non potrei escludere pero', in assenza di una visita diretta, una sorta di screzio appendicolare di tipo cronico, leggero anche se a tratti fastidioso: per saperne di piu' e' pero' necessario che si rivolga al suo Medico di Famiglia.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
innanzitutto grazie per la celere risposta.
mi tranquillizza un po' il suo parere, vorrei chiederle cosa si intende per screzio appendicolare cronico!? e quali sarebbero i sintomi che mi darebbe l'appendicite?

grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività +48
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
L'appendicite acuta causa dolore (localizzabile alla visita in fossa iliaca destra), spesso alvo chiuso a feci e gas, febbre, globuli bianchi alti, a volte vomito. Un'appendicopatia cronica puo' avere qualche segno dei precedenti, ma in maniera molto sfumata.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
grazie ancora,
se non le dispiace le porrei un ultima domanda,
il dolore da appendicite è sempre continuo e molto forte? o può essere avvertibile anche solo nei casi di colpi di tosse o pressione della zona interessata?
quindi in caso di appendicopatia cronica cosa dovrei fare?

grazie
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività +48
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Normalmente i dolori da appendicite acuta sono molto importanti, tanto che il paziente non esita a recarsi in fretta al Pronto Soccorso.
Se fosse un'appendicopatia cronica sostanzialmente non c'e' nulla da fare se non che controllarla nel tempo. In casi selezionati si puo' anche ad arrivare alla pianificazione di un intervento in elezione, ma soltanto quando la sintomatologia e' frequente e limita le attivita' sociali del paziente.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
quindi lei cosa mi consiglia di fare? come già chiesto...è possibile si tratti di dolori muscolari dovuti all'attività sportiva praticata dopo mesi di stop?..in pratica ho giocato 3 giorni fa a pallavolo e dal giorno dopo ho iniziato ad avere questi sintomi! in tal caso dovrebbero passare in fretta.vero? grazie
[#7] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività +48
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Come gia' le ho detto conviene recarsi dal suo Medico di Famiglia: l'ipotesi del dolore muscolare e' la piu' probabile, ma non potendo escludere nulla via internet l'unica cosa da fare e' sottoporsi a visita. Tra l'altro il suo Medico potrebbe darle la corretta terapia per velocizzare la ripresa.
Cordiali saluti