Utente 167XXX
Salve, sono un ragazzo di 32 anni e ho già tentato di avere un consulto con Voi ma senza riscontro.. Il quesito che Vi rivolgevo, si riferiva al fatto di avvertire dolore ai testicoli da leggero ad anche molto acuto, nella fase successiva alla minzione/i, quasi regolarmente dopo aver avuto un'eiaculazione. Questo si manifesta anche per alcuni giorni dove il dolore va via via annullandosi per ripresentarsi eventualmente dopo nu'altra eiaculazione. Spero in una Vostra risposta..Può essere che i dolori derivino dal fatto che ho 2 vertebre della shiena (zona lombare) schiacciate, che infiammandosi creino di riflesso dolore ai testicoli? Ma perchè allora non sempre e solo invece dopo l'eiaculazione? Nel caso servisse: sono stato operato di varicocele sx nl 1998 e fissaggio dei testicoli per eccessiva mobilità. Un'ecografia testicolare recente 06/2010, non ha riscontrato nulla di anomalo tranne una ciste di dimensioni non rilevanti, da quanto scritto nel referto, in entrambri gli epididimi. Ringrazio sin d'ora per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Campo
28% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
il suo caso richiede un attenta valutazione e ulteriori esami dopo aver effettuato un accurato esame obiettivo e anamnesi.
Da questa postazione non posso darle alcun consiglio.
Si rivolga al suo medico e si faccia consigliare un bravo andrologo.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 167XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio ugualmente per la rapida risposta e Le chiedo se fosse in grado di consigliarmi qualche andrologo di sua conoscenza nella zona di Treviso o limitrofe.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Campo
28% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Gentile Utente, non saprei chi consigliarle. Chieda un consiglio al suo medico curante.

Cordiali saluti