Utente 153XXX
Cari dottori, mi potreste rispondere a questa semplice domanda? dopo la masturbazione il pene nel giro di circa 30 - 40 secondi torna in uno stato di flaccidita' è normale oppure deve durare di più? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la risoluzione della erezione dopo un'eiaculazione e' ,in genere,repentina,in linea con i secondi che ci trasmette nel Suo caso. Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Carissimo dottore la ringrazio immensamente per la celere risposta che mi ha saputo fornire, approfittando della sua gentilezza mi potrebbe dire come si cura l'ipertono adrenergico? Visto che dall'ultimo ecocolordoppler con farmaco-inusione effettuato, si è rilevato un marcato tono adrenergico.-
Premetto che dal medico doce sono stato, mi è stato prescritto l'uso del viagra (50mg) al bisogno, in quanto mi riferiva che il mio problema era si dovuto ad un problema di circolazione, ma allo stesso tempo dovuto a questo ipertono adrenergico che lui mi ha spiegato che è un problema di ansia, stress, fattori emozionali etc. che fungono da vasocostrittori, facendo in modo da far defluire il sangue raggiunto nei corpi cavernosi in maniera molto veloce.-
Caro dottore lei cosa ne pensa? le premetto che con il viagra ho avuto ottime erezioni, capaci anche di farmi avere una seconda erzione in brevissimo tempo e duratura per tutto il rapporto. una cosa che mi preoccupa è quella delle stramaledette erezioni mattutine, non ho una bella eezione mattutina da un pò.-
La prego mi risponda.- Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...come gia' spiegato in altri post,l'ipertono adrenergico non e' una patologia ed il dato che risponde favorevolmente al sildenafil,che non cura nulla,e' significativo.Infine,le erezioni mattutine non hanno,nel Suo caso,alcun valore clinico e vanno considerate come un dato,non come un riferimento di benessere.Cordialita'.
[#4] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Caro dottore grazie per la risposta, ma rispondendo benissimo al sildenafil, in che modo è significativo?
Attendo una sua risposta carissimo doc., non mi lasci in sospeso. Grazie 1000 doc.