Utente 104XXX
Egr. Dottore, da ormai 5 giorni ho una tosse molto fastidiosa (stizzosa all'inizio ed adesso con un pò di muco) che non mi lascia dormire la notte, con febbre a 38°C, e gola rossa con tonsille gonfie. E' probabilmente mia figlia di 32 mesi che me l'ha passato, visto che lei è stata diagnosticata con bronchite dopo aver preso l'augmentin per 7 giorni. Adesso lei prende il Klacid da 3 giorni e mezzo ma non è ancora guarita (ha ancora febbre a 38). Il mio medico di base mi ha prescritto prima amoxicillina, ma non avendo nessun miglioramento (anzi!) mi ha aggiunto ciproxin. Oggi la febbre è risalita di nuovo a 38°C, e la mia tosse sta diventando più produttiva. Sento i bronchi anche un pò impegnati. Basteranno gli antibiotici che sto prendendo? Bisognerà fare una lastra? Posso aspettare lunedì di rivedere il mio medico di base, o devo andare al pronto soccorso per una lastra? Grazie della risposta. Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
8% attualità
20% socialità
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Buonasera, ritengo possa tranquillamente aspettare lunedi se la febbre riesce a tenerla sotto controllo con antipiretici. Occorrerebbe un tampone faringeo per un esame colturale e antibiogramma per mirare bene la terapia antibiotica ora a largo spettro. Sarà quaindi il suo Curante a decidere oltre a questo se è tempo anche per una lastra di controllo.
Saluti