Utente 162XXX
gentili dottori, non sò se questa possa essere la categoria giusta ma vi chiedo ugualmente un aiuto; in pratica ho preso per nove mesi dei farmaci per l'ansia e per l'emicrania ma mi hanno portato degli effetti collaterali, quali depressione, inappetenza, vertigini e soprattutto disturbi della memoria che ho ancora oggi, in pratica faccio fatica a ricordare le cose e ora ke ho sospeso tutto da un mese, mi chiedevo quanto ci vuole per smaltire l'effetto dei medicinali e soprattutto se queste sensazioni mi passeranno mai. P.S. non onsigliatemi di andare dal neurologo perchè non voglio più vederne nemmeno uno
grazie per le vostre risposte
[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non vuole vedere neurologi, almeno leggere qualcosa di un neurologo? Allora Le chiedo, quale farmaci assumeva, a quale dose, e come li ha sospesi (gradualmente o meno e se su indicazione del medico).

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
prendevo topamax 3 compresse al giorno da 25 mg, haldol gocce (10 al giorno) e laroxyl prima inizialmente 2 al giorno e poi una... poi al punto che il neurologo mi disse di prendere il laroxyl a giorni alterni solo per tre volte a settimana, il topamax due volte al giorno e l'haldol sempre uguale decisi di sospendere man mano, perchè gli dicevo di stare male e lui non mi diceva mai nulla di confortante e non mi dava spiegazioni e io nel frattempo peggioravo... poi sono stata una volta da uno psicologo e non mi piaceva l'idea di andarci e quindi ho sospeso tutto e ora spero di stare meglio, sarebbe possibile???
[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se dopo un mese dalla sospensione della terapia sta ancora male, evidentemente non riesce da sola a superare tale situazione. Pertanto, se col neurologo che l'ha avuta in cura non ha trovato un rapporto empatico, cambi specialista e si faccia seguire per l'emicrania da un centro cefalee e per i problemi depressivi da uno psichiatra.

Cordialmente