Utente 167XXX
Salve a tutti. Ieri sera (e non è la prima volta) sono andato a dormire, e poiché le temperature sono scese, ho tirato fuori dal cassetto il mio pigiama di cotone pulito (cioè riposto un paio di mesi prima dopo averlo lavato). Dopo un pò ho cominciato a grattarmi perché sentivo prurito, non in un punto in particolare, diciamo nel corpo in generale. Alla fine mi son liberato del pigiama e il prurito si è attenuato. Volendo escludere la "psoriasi", quale può essere la causa del prurito, indossando un pigiama di cotone, o dormendo senza vestiti sotto lenzuola anch'esse di cotone, e quindi di materiale naturale? Grazie per l'attenzione

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Ci sono elementi cutanei visibili, tipo puntura d'insetto? Il pigiama di cotone pulito molto difficilmente potrebbe causare quello che lei descive. Potrebbe trattarsi - tanto per fare un esempio - di un acaro che vive sulle tarme del legno (pyemotes) che lo ha abitato durante il suo soggiorno nell'armadio. Ma è tanto per fare un esempio....
Cordiali saluti
[#2] dopo  
167498

dal 2012
No, nessun segno visibile sulla pelle. Mi è capitato con il pigiama, uan volta pure con il lenzuolo, anch'esso di cotone. se la causa sono gli acari, quali rimedi è possibile adottare?
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Non è davvero possibile darle una risposta a distanza. E'indispensabile una visita.
Di nuovo cordiali saluti