Utente 169XXX
buon giorno
vorrei porre alla vostra cortese attenzione il mio problema.
Circa 16 anni fa, mi è stata diagnosticata dopo vari e mirati esami, la sindrome di Klinefelter. Il mio problema primario, sta nel fatto che durante i rapporti sessuali con mia moglie, sento dei dolori a volte molto forti, sia a livello testicolare, che appena sopra l'attaccatura del pene. Tengo a specificare, che la mia sacca scrotale non si è sviluppata. Mi devo preoccupare per questi dolori, o sono una causa della sindrome e di conseguenza senza rimedio?. Ringrazio anticipatamente e vi auguro una buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,potrei ipotizzare una risalita dei testicoli nel canale inguinale,favorita dalle dimensioni,dal probabile sovrappeso ed esacerbata in alcune condizioni favorenti,qual'e',appunto,il coito.Comunque,va da se' che l'ipotesi formulata vada confermata,o meno,da un andrologo che, periodicamente,dovrebbe incontrare...Cordialita'.