Utente 169XXX
Gentili dottori,
da qualche tempo ho un fastidio alla gamba destra. Me la sento pesante quando sto seduta, ad esempio mentre studio, al cinema o in lunghi viaggi in macchina. Se mi muovo o tengo la gamba alzata o la massaggio il fastidio passa. Prendo la pillola yasminelle, e pensando potesse essre legato a questa ho smesso però il problema persiste e il mio ginecolo viste le analisi ha detto che posso continuare a prenderla. Solo che questo fastido un po' mi preoccupa..
Volevo solo chiedere se è preoccupante o può essere preoccupante. Per motivi economici non posso andare dall'angiologo privato e da quello della mutua ho apputamento ad aprile 2011!! Quindi speravo in un consiglio..
Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
pur comprendendo le sue difficoltà, dobbiamo purtroppo rappresentarLe la difficoltà di interpretare a distanza e in assenza di rilievi strumentali un sintomo che, pur ascrivibile ad uno stato di insufficienza venosa, potrebbe in realtà essere appannaggio di altre possibilità.
Potrebbe tentare di fare riferimento ad altre strutture della sua Regione, nel tentativo di ottenere un appuntamento meno lontano.
[#2] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio dottore, stamattina ho fatto le analisi del sangue, quelle della coagulazione, intanto vedo se è tutto nella norma..nel frattempo attendo la visita dall'angiologo! Se il problema fosse l'insufficienza venosa, posso continuare a prendere la pillola anticoncezionale? Grazie ancora