Utente 169XXX
Salve, ho 22 anni e da qualche tempo(credo dai 17/18 anni) ho delle macchie irregolari sul glande, macchie piu o meno rosse che si affievoliscono di intensita di colore tendendo al colore del glande quando ho un erezione. A 1 anno circa(o 2) mi hanno operato di idrocele, a 16(o15) anni di fimosi e a l anno scorso di varicocele... di 2* o 4* grado non saprei poiche i dottori che mi hanno visitato avevano opinioni discordanti. Ho fatto qualche test qualche mese fa per controllare la quantita di sperma, test soddisfacente per quanto mi riguarda... Mi ero fatto controllare gia da un dermatologo, riguardo alle macchie e al post-operazione-varicocele, il quale mi ha detto di rivolgermi ad un andrologo/urologo. Tale andrologo vedendo queste macchie mi ha chiesto se avessi problemi di vescica: che io sappia non ho problemi di vescica. Vedendo tali dottori non tanto preoccupati non mi sono preoccupato tantissimo e a causa del lavoro ho lasciato scorrere fino a qualche settimana fa quando ritornandomi in mente il problema ho avuto l impressione di avere una macchietta in piu. Non ho dolore. Inoltre la pelle del pene(non del glande) occasionalmente mi prude e si squama, dura per qualche giorno e svanisce da se. Grazie per la pazienza.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

l presenza di "macchie" sul glande non è necessariamente collegabile a malattie e, tantomeno ad alcune patologie da lei affrontate.
nel dubbio, una consulenza dermatologica dovrebbe essere indicativa della causa, se possibile
cari saluti