Utente 530XXX
Un TSH di 0,395 micronUI/ml (quando i valori standard sono compresi tra 0,400 e 4,000 microUI/ml) e un Testosterone di 20,4 nmol/L (valori di riferimento 9,3 - 55,5 nmol/L) possono essere tali da condurre a una forma di Deficit Erettile cronica come la mia che si caratterizza per causare difficolta' di erezione anche in masturbazione (Ho solo 32 anni)? Il mio medico sospetta anche che abbia un varicocele (puo' influire negativamente un varicocele sull'erezione ?)
Premetto che l'erezione che ottengo ha sempre una consistenza gommosa e che scompare subito appena terminata la stimolazione manuale. Assenza di erezioni psicogene (ovvero quelle che si hanno con stimolo erotico mentale) e di erezioni notturne e mattutine (solo sporadicamente ogni tanto si verificano).
E' un quadro strano in quanto, dagli esami fatti, non vi sono malattie come diabete o cardiopatie o ipertensione tali da indurre un deficit di cosi' elevata gravita'.
Uniche possibili cause secondarie potrebbero essere il sovrappeso di 15 kg e il forte stress lavorativo ma a 32 anni se tutto e' ok non dovrebbero arrecare un disturbo cosi' grave e invalidante.
Ho letto di questo nuovo integratore, il tradxxxx, volevo capire se, scientificamente, e' possibile che tale ritrovato sia davvero efficace contro la Disfunzione erettile o se necessariamente bisogna ricorrere ai farmaci antimpotenza.
Ringrazio fin d'ora chi puo' illuminarmi in attesa della visita andrologica.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,e' paradossale che, in presenza di un disagio sessuale consolidato,non abbia contattato uno specialista che possa porre una rigorosa diagnosi ,senza la quale non sarebbe corretto una medicalizzazione del rapporto,aldilà della relativa valenza terapeutica di integratori che,al confronto con farmaci testati da oltre 10 anni,appaiono poco piu' di un coadiuvante.Cordialità .