Utente 468XXX
Gentili Dottori,
A volte capita che durante la defecazione, a causa di feci "voluminose" e dure, vi sia una fuoriuscita dal pene di una secrezione simile a sperma.
Ho letto qui sul sito che si tratta di una "spremitura" della prostata che dà luogo a questo fenomeno.
Escludendo una prostatite ma supponendo che si tratti solo delle feci che vanno a "premere" sulla prostata e considerando anche una bassa frequenza eiaculatoria (circa una volta ogni 7/10 giorni), vorrei sapere se la secrezione in questione possa contenere spermatozoi ed essere fecondante.

Inoltre vorrei sapere se le urine al primo contatto uccidano gli spermatozoi presenti in uretra.

Grazie, saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

la secrezione prostatica esimile a quella ottenibile con un massaggio prostatico.
Nel liquido potrebbero essere presenti spermatozoi ma con capacità fecondante assente
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio Dottore, è stato molto gentile.

Per quanto invece riguarda le urine?
Cosa accade agli spermatozoi che entrano in contatto con esse?

La ringrazio, Cordiali Saluti.