Utente 169XXX
salve, all'età di 7 anni sono stato operato di criptorchidismo. adesso ne ho 23 e non ho mai avuto alcun problema di sorta se non nella bassissima quantità di sperma eiaculato (1 o due "spruzzi" al massimo). per quanto io possa sforzarmi di spingere, la quantità è sempre quella, come un tubo che tenta di pescare acqua per sparare ma non la trova! rarissime volte mi succede che la quantità aumenti sensibilmente (rimane comunque una quantità bassa). sono un pò preoccupato per il mio futuro, non so cosa pensare. vorrei un vostro parere

cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
L'unica cosa da fare è un spermigramma per valutare oggettivamente le caratteristiche del suo eiaculato.

Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
scusando la mia totale ignoranza, in che modo è possibile richiedere uno spermigramma?
[#3] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Deve prendere preventivi accordi con un laboratorio di analisi qualificato e portare lo sperma ottenuto con la masturbazione previa astinenza di 5 giorni.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Non avendo mai fatto nulla del genere in vita mia, come faccio a sapere quale laboratorio possa fare questo tipo di analisi, quale sia un laboratorio valido e soprattutto quanto costi un'operazione simile?