Utente 170XXX
Buongiorno,

è da un pò di mesi che ho questo fastidio alla lingua. Ho dei taglietti sul fondo della lingua che mi preoccupano. Inoltre ho una patina bianca che è più o meno spessa a seconda dei giorni (non so in base a cosa). Il mio medico disse che si trattava di un fungo e mi ha prescritto delle vitamine ed uno spray da spruzzare sulla lingua. Ma il problema è rimasto. Un altro medico mi disse invece che i tagli sono dovuti al fatto che di notte mi mordo la lingua mentre dormo (cosa che può essere vera per i lati della lingua in cui a volte noto dei segni dei denti ma non per la parte della lingua in alto in fondo) e la patina si forma perchè la lingua è irritata?!

Cosa può essere?
Può essere candida? Tra l'altro non so se sia correlata la cosa, ma questo fastidio mi è venuto qualche tempo dopo aver praticato del sesso orale. E inoltre talvolta sul glande del pene trovo delle piccolissime piattole bianche che poi lavando se ne vanno ma a volte ritornano.
Possono avere un comune denominatore tutti questi problemi?

Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Si è possiible ma a confermarlo deve essere lo specialista di riferimento - il Venereologo.

saluti

Dott. LAINO, Roma
[#2] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dottore,

sono tornato dal mio medico. Mi ha detto che non c'è nessuna correlazione tra le due cose descritte.

Per quanto riguarda la lingua mi ha detto di avere una forma di candida e mi ha prescritto Daktarin gel orale da mettere 3 volte al giorno. Sono passati più di 10 giorni e non ho notato nessun miglioramento.
A questo punto può non essere candida ma qualcos'altro?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

la correlazione fra le due descrizioni può esistere ma senza la visita non può essere avallata:

ha effettuato la visita dermatologico venereologica ? Senza quella sarà difficile capirci qualcosa!

Dott. LAINO, Roma
[#4] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore, su consiglio del medico ho fatto un tampone linguale. Esito: serratia liquefaciens. Di cosa si tratta? ovviamente andrò con l'esito dal medico ma dal momento che su internet non trovo nessun tipo di informazione volevo capire di cosa si tratta? è una cosa grave?
grazie
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile utente

non per essere scortese, ma personalmente le abbiamo già dato il migliore consiglio: visita dermatologica: questo perchè di ipotesi (anche benigne) ce ne sono diverse e non credo proprio che la serratia provochi un episodio come quello che descrive

se non fa quella e - lecitamente - segue i dettami del suo medico di base, è altresì opportuno farsi chiarire da lui il perchè e il percome ha richiesto questo esame senza visita dermatologica: sono sicuro saprà darle la risposta che cerca, anche perchè la risposta dell'esame va sempre portata a al medico che la richiede.

cari saluti

Dott. LAINO, Roma