Utente 118XXX
salve, ho 22anni e 5 giorni fa ho notato che la quantita di sperma eiaculata e calata, cinque giorni fa era tutto normale poi tutto ad un tratto la quantita eiaculata normalmente si e dimezata, ho provato a prendere anke 3 giorni di pausa astenendomi, ma stamane quando ho verificato la quantita di sperma era sempre poca rispetto alle altre volte, quando arrivo al orgasmo non provo nessun fastidio nesun dolore, lalimentazione e sempre uguale lattivita sesuale e sempre uguale, Potrebbe essere il cambiamento di temperatura visto ke il clima incomincia a cambiare in questi giorni, SECONDO VOI COSA POTREBBE ESSERE, PUO ESSERE GRAVE. grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
aveva postato due consulti uguali, uno l' ho respinto e le rispondo su questo. non sono note cause organiche che possano determinare questo problema in maniera tanto repentina. Si tranquillizzi. Se dovesse per manere per più di un paio di mesi cpnsulti un collega dal vivo.