Utente 170XXX
Gentili Dottori, sono un giovane di 31 anni. Da circa 20 anni soffro di una uveite cronica (anteriore e posteriore) ad entrambi gli occhi tenuta costantemente sotto controllo con frequenti visite.
Negli ultimi giorni mi è capitato di vedere all'occhio dx, molto lateralmente nel campo visivo, dei frequenti "lampi". Questi lampi sono indipendenti dal moto degli occhi e aumentano di frequenza al mattino quando sono steso nel letto appena sveglio. Preoccupato sono subito andato dalla mia oculista la quale non ha riscontrato nulla di particolare se non un piccolissimo distacco del vitreo. Questo potrebbe essere la causa dei lampi.

Mi chiedo, tuttavia, se il fatto che i lampi siano indipendenti dal moto degli occhi possa indicare che il problema non sia legato al distacco del vitreo, considerando che anche a sinistra da molto più tempo ho un distacco del vitreo (più grande) ma che non mi ha mai dato sintomi come questi.

Inoltre mi preoccupa la frequenza di questi lampi e mi chiedo se possa essere un problema di carattere neurologico (cervicale?) o perfino del sistema circolatorio.

Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, se ha fatto un controllo oculistico dovrebbe stare tranquillo, non credo possa essere un problema neurologico, piuttosto potrebbero derivare da alterazioni della microcircolazione retinica plausibili con i numerosi episodi che lei racconta di uveite posteriore.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la rapida risposta.
Il controllo del fondo l'ho fatto ieri stesso.

In ogni caso i miei occhi sono costantemente controllati ogni 3-4 mesi in condizioni normali. In caso di presenza di uveite anche molto più spesso ovviamente.

Per quanto riguarda i flash (che continuo ad avere), mi sono allarmanto in quanto non ho mai avuto sintomi simili, nemmeno all'altro occhio dove, secondo l'oculista un piccolo distacco del vitreo c'è già da molto più tempo e anche più grande rispetto a questo nuovo all'occhio destro.

Grazie ancora. Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
Gentili dottori,
ho un'ulteriore osservazione da fare. Questi lampi che vedo mi sembrano associati - quando avvengono - al battito cardiaco. E' possibile che siano correlati a pressione bassa / alta?
Mi fido molto del parere del mio oculista, tuttavia sento la necessità di fare più domande possibili ed indagare più a fondo questo sintomo.

Grazie.
[#4] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Buonasera, per scrupolo controlli la sua pressione, ma non credo, a meno che la pressione non sia particolarmente alta.
cordialità
[#5] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore,
ho effettuato la misura della pressione ed essa risulta abbastanza bassa (85 la massima e 55 la minima) rispetto ad altre volte in cui l'ho misurata in passato. In effetti di norma ho sempre avuto 120 di massima e 80 di minima, anche se comunque è molto tempo che non effettuavo un controllo della pressione.
La pressione così bassa può avere questi effetti o esaltare il problema del distacco del vitreo?

Grazie e cordiali saluti.