Utente 104XXX
Buonasera, sono una giovane donna di 29 anni e da 3 settimane avverto forti dolori alle gambe e alle cosce quando mi alzo dal letto al mattino e inizio a camminare. I dolori sembrano muscolari. Il dolore si stempera nel corso della giornata, ma mi riesce difficile deambulare la prima ora dal risveglio.
A volte il dolore è localizzato anche sulla schiena e tra le articolazioni, sopratutto quelle della spalla. Però quello sembra più un dolore articolare.
Faccio una vita principalmente sedentaria, ma nell'ultimo mese e mezzo, complici le vacanze estive, nuoto moltissimo (45-50 minuti al giorno) e passeggio tanto.
Avverto nel corso del giorno una continua tensione ai polpacci, anche adesso che non nuoto da una settimana circa. Di cosa potrebbe trattarsi? Grazie in anticipo.
[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

potrebbe essere questa "eccessiva" attività fisica in un soggetto non allenato.

potrebbe essere l'accumulo di acido lattico in relazione ai gravosi impegni motori.

con il riposo dovrebbero passare e sparire.

conosce comunque i limiti di una valutazione a distanza, per tali motivi la inviterei qualora i sintomi dovessero continuare a rivolgersi al suo medico curante.

mi tenga informato

cordiali saluti