Utente 158XXX
Buongiorno, Ho 55 anni e da 5/6 anni soffro di artrosi alle mani. Ho già subito diversi interventi chirurgici: rizoartrosi ad entrambe le mani e artrodesi alla prima falange di 3 dita (2 mano sinistra e 1 ,mano destra), con l'nserimento di una piccola protesi. Da almeno un paio d'anni ho ricominciato ad avere forti dolori all'indice della mano sn e al pollice di quella destra. Il problema è più che altro per l'indice che si è gonfiato e stortato parecchio, ma non più, come per le altre dita, alla prima falange, bensì alla seconda. Domanda: è possibile operare anche questa parte del dito e se sì, il tipo di intervento sarebbe lo stesso? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Non è ovviamente possibile dirLe, senza averLa mai visitata e solo in base ai pochi dati riportati, nè se vi sia l'indicazione all'intervento nè tanto meno se l'intervento possa essere lo stesso, soprattutto per il pollice se il dolore è nella sede del precedente intervento. E' necessario che faccia una radiografia alle mani e che, con le Rx nuove ma anche quelle eseguite in passato, si rivolga a un Chirurgo della Mano. A Novara può rivolgersi all'UO di Ortopedia dell'Ospedale Maggiore http://www.maggioreosp.novara.it/AONovara/ORT%5Cdefault.aspx
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dott. Donati, sono già in cura presso l'ospedale di Magenta, volevo semplicemente sentire un altro parere, visto il chirugo che mi segue, mi ha accennato al fatto che l'intervento sulla seconda falange è molto più complicato. Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Per sentire un secondo parere che possa essere fondato e quindi utile può rivolgersi al Centro che Le ho indicato. Un parere a distanza non può essere sufficiente a chiarirLe i dubbi che evidentemente ha.
Cordiali saluti