Utente 146XXX
Gentile dottore,sono una signora di 57 anni,sono ipertesa ed assumo tareg da 80 mg,alle ultime analisi del sangue,è risultato il colesterolo totale a 201,il valore massimo è di 210,il colesterolo-hdl 58,il colesterolo ldl 106,la glicemia 111,valore massimo 110.Ho fatto l'ecocolordoppler dei vasi epiaortici,perchè mi è stato prescritto dal mio endocrinologo. Questi sono i risultati:
A destra con asse carotideo con decorso regolare,pervio e dotato di flusso ortodromico.Biforcazione carotidea normotropica;in corrispondenza del bulbo-origine della carotide interna presenza di placca fibrocalcifica,eccentrica,a superficie regolare che determina una stenosi del vaso di circa il 35% priva di effetti emodinamici.
A sinistra asse carotideo con decorso regolare,pervio e dotato di flusso ortodromico.Biforcazione carotidea normotopica;in corrispondenza del bulbo -origine della carotide interna presenza di placca fibrocalcifica,eccentrica,a superficie regolare che determina una stenosi del vaso di circa il 35% priva di effetti emodinamici.
IMT misurato a 1 cm prossimamente alla biforcazione è di 0,8 mm a sinistra.
Arterie vertebrali pervie e con decorso regolare e flusso ortodromico.
Il quadro è preoccupante? Il mio medico di famiglia,dopo aver visto il referto,mi ha prescritto cardioaspirin,una volta al giorno,ma io ancora non lo sto assumendo,perchè ho paura di prendere un farmaco quando non sono sicura che è veramente necessario.Secondo lei,il farmaco di cui le ho parlato,chi lo deve prescrivere,il curante,il cardiologo,o l'angiologo?Forse devo fare la visita cardiologica? Sono un pò disorientata.
Un'altra cosa,con il colesterolo che le ho descritto,basta la dieta o è necessario un farmaco?
Grazie.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentile Signora, il quadro doppler non è preoccupante. Andrà controllato tuttavia ogni anno perché qualche placca è presente . La raccomandazione di assumere cento mg di aspirina è molto sensata come prevenzione primaria (io stesso la assumo regolarmente da quindici anni a questo scopo). per ciò che concerne il colesterolo il discorso è più complesso dal momento che il suo totale è normale mentre è basso "quello buono" cioè l HDL. Non ha menzionato i trigliceridi nè il colesterolo LDL. Dato il quadro carotide la mia personale raccomandazione è di assumere un farmaco (una statina) come prevenzione primaria dell ictus, specie se nella sua famiglia ci sono stati casi di ictus o infarto. È importante altresì che lei riduca il peso corporeo.
Spero di esserle stato utile, cordialmente. Cecchini