Utente 170XXX
salve dottore...spero possa ottenere una risposta al mio semplice problema...ho 25 anni,sono fidanzato felicemente,quando sono in compagnia della mia ragazza ho sempre il pene eretto nonostante sono consapevole di non poter avere alcun tipo di rapporto...cio' naturalmente mi porta dopo alcuni giorni che non ho alcun tipo di sfogo(eiaculazione) ad avere forte dolore ai testicoli anche per un paio di ore!!!ho letto se nn vado errato che questo "problema" viene chiamato come vasocongestione testicolare,cioè il fatto che non avendo sfogo e avendo continue erezioni avviene una vasocongestione ai testicoli!!!...mi sento a disagio con la mia ragazza che alla minima coccola sono eccitato...possibile che l'unica soluzione per non avere dolore è quella di "svuotarmi" ogni 2 o 3 giorni!?!?spero di ottenere una risposta immediata..grazieee

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
intanto c'è da rimuovere la credenza popolare che non avendo rapporti o masturbazioni sia normale avere dolore o fastidio ai testicoli.
Riguardo poi all'eccitazione quando è vicino alla sua ragazza niente di più normale alla sua età.
Non conosco la "vasocongestione testicolare" ,si prenoti al più vicino centro ospedlaiero nel sospetto di una infiammazione prostatica.
Cordiali saluti