Utente 170XXX
salve.sono disperata ho bisogno di un consulto,a novembre 2009 a mia mamma le hanno diagnosticato un adenocarcinoma polmonare con metastasi celbrali,subito siamo andati in cura,ha fatto radioterapia alla testa qll piu forte,poi in seguito ha fatto un ciclo di chemioterapia e dopo ancora radioterapia al polmone,il problema e che la radioterapia ha funzionato ma in parte,ha lasciato ancora metastasi olte sn sparite un paio ancora ci sn anche se regredite,mentre invece la chemioterapia ha funzionato bene,nel senso che la malattia e regredita molto piu della metà,adesso la dottoressa mi dice che nn c e piu nessun altra terapia che si puo fare x la testa,la stereotassi nn me la fa fare,io nn capisco nonostante i miglioramenti mi dice che nn puo fare piu nulla,vi prego aiutatemi cn qualke consiglio o magari qualke posto da indirizzarmi x la testa nn lo so qualkosa...aspetto risposta quanto prima........grazie.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

esistono trattamenti farmacologici che passano la barriera ematoencefalica e possono contrastare la malattia a livello encefalico. Certamente inutile nasconderlo si tratta di una situazione di malattia assai grave. Inoltre è possibile eseguire delle applicazioni di ipertermia capacitiva a livello encefalico (vedi sito www.ipertermiaroma.it).

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
[#2] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
salve la ringrazio x avermi risposto,ma nn sapendo usare bene qst sito chissa a chi o risposto...e secondo lei si puo fare e qst ipertemia che cosa sarebbe,la prego mi spieghi un po...grazie aspetto una sua risposta