Utente 118XXX
buongiorno.
ho 33 anni e gioco a calcio da 25 anni,da qualche anno soffro di attacchi di panico e ansia,che piano piano ho guarito. tutto causato da stress,che mi ha colpito lo stomaco.
quando corro avverto pesantezza al braccio sinistro,blocco muscolare tipo crampo tra la spalla sinistra e il petto,fitte,e dolori al cuore. sinceramente vorrei smettere di giocare per la paura di morirci su un campo,perche tre giorni fa da un cardiologo ho rifatto l'elettrocardiogramma,gia fatto mesi fa e il risultato è cuore perfetto senza problemi.
ora mi chiedo,cosa diavolo ho allora?? forse il cuore va bene è perfetto a riposo e nello sforzo rischio l'infarto? il mio cardiologo dice che tutto è dato dal mio stomaco,e mi sembra molto ridicolo aver tutti questi dolori vicino al cuore se la causa non è il cuore ma lo stomaco.
sono in ansia,e davvero ci sto malissimo,ed ora che ho allenamento tutte le sere non riesco a star bene,ho paura.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Si tranquillizzi ma esegua un serio test da sforzo, per eliminare ogni dubbio. Cordialità. Cecchini
[#2] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
grazie mille,per la risposta immediata,anche se la visita la devo fare tra tre settimane e io nel frattempo ho allenamento,e addirittura tra mezz'ora facciamo un duro allenamento e ho paura,mi devo fermare secondo lei o cmq se c'e un problema sotto sforzo anche se il cuore è perfetto posso rischiare qualcosa.
il mio cardiologo insiste di continuare che è solo questione di stomaco.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
penso che il suo cardiologo abbia ragione. ma faccia l'ecg sotto sforzo. cordialita'