Utente 170XXX

Buongiorno sarei molto felice se potessi avere un Vs opinione.
Da dieci anni soffro di mancanza di riposo notturno nonostante dorma sempre
come un "sasso" e per molte ore. Ho fatto varie polisonnografie ma esito negativo.

La giornata lavorativa è quasi impossibile da fare e ne porto tutte le conseguenze.

In tutto questo tempo tra migliaia di esami, ripeto miglialia, hanno scoperto solo una prostatiste cronica abatterica decennale.
Iniziando a curarla tutto il male è scomparso, e riposavo bene, ma poi dopo tre mesi è ricomparsa la stanchezza diurna, e anche la prostatite è ricomparsa.

Ho riprovato a curarla ma... persiste come persiste il problema del riposo.

VAgo tra molti medici ma mai alcuna ha una risposta.

Avreste Voi per caso qualche consoglio ?

Grazie mille.

A.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,no vedo correlazioni tra l'astenia psico-fisico-sessuale e la prostatite,sulla cui natura non ci offre alcun dato diagnostico.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
immagino che le Polisonnografie siano state prescritte da un neurologo.

Lei ha mai fatto una valutazione presso uno Psichiatra?

In caso contrario partirei da lì.