Utente 170XXX
buongiorno,

a mio marito 48 anni, l'oculista ha diagnosticato gerontoxon ad entrambi gli occhi e ha chiesto di effettuare controlli sul colesterolo e trigliceridi che però sono risultati a posto. Le vorrei chiedere: sono sufficenti questi esami o è necessario indagare con altri esami (e quali per cortesia?) per verificare eventuali patologie? Mio marito deve effettuare una visita presso uno specialista del metabolismo o ci dobbiamo fermare qui?

Grazie mille per la cortese risposta (una moglie preoccupata)

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maggio
24% attività
0% attualità
8% socialità
RIVOLI (TO)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
Salve
Gent.ma signora i miei complimenti per l'attenzione con cui segue la salute del marito (encomiabile!)
L'arco senile o arco corneale o gerontoxon è caratterizzato da una opacità grigio-biancastra ai margini della cornea dell'occhio. In altre parole, intorno all'iride (la parte centrale e colorata dell'occhio) si manifesta una zona circolare biancastra a forma di anello, più o meno completo, causata da un'infiltrazione di grassi.
http://www.flickr.com/photos/ambistudies/4147687397/
L'arco senile è presente soprattutto negli anziani, ma nei soggetti sotto i 50 anni di età può essere causato (non sempre) da un aumento del colesterolo nel sangue e potrebbe essere associato ad aterosclerosi.
Suo marito presenta gerontoxon bilaterale, ma questo non significa necessariamente arterie malate! Per cui può leggere le seguenti righe più tranquillamente.
Dal punto di vista strettamente cardiologico farei le seguenti considerazioni.
1) Sebbene riferisca che il colesterolo e i trigliceridi siano "a posto" sarebbe utile conoscere gli esatti valori in quanto spesso i parametri forniti dai laboratori analisi possono essere non aggiornati e, soprattutto, è indispensabile calcolare il colesterolo cattivo (LDL e colesterolo non HDL) e il rapporto colesterolo totale diviso il colesterolo HDL.
http://www.salusproject.it/notizie_colesterolo.htm
2) Qualora i parametri di colesterolo siano effettivamente nella norma sarebbe comunque utile una visita cardiologica per valutare se opportuno eseguire una prova da sforzo e/o un eco-color-Doppler dei vasi sovraortici.
Tuttavia, spesso il cardiologo si trova in presenza di gerontoxon in soggetti con coronarie normali.
Spero di averle risposto adeguatamente
Grazie
www.salusproject.it
[#2] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dottore,

il colesterolo è nella norma (col ldl = 80 mg/dl,col tot = 148, col hdl = 53, trigliceridi = 70) per cui procederemo senz'altro ad una visita cardiologica come da Lei consigliato.

Grazie mille ancora e buona giornata.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maggio
24% attività
0% attualità
8% socialità
RIVOLI (TO)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
Assetto lipidico (come noi medici definiamo colesterolo totale, HDL e trigliceridi) invidiabile!
Colesterolo totale 148
HDL 53 ("buono")
Trigliceridi 70
Colesterolo LDL ("cattivo") 81
Colesterolo non HDL 95
Rapporto colesterolo totale su HDL 2,8
Perfetto.
Mi faccia sapere l'esito della visita cardiologica e grazie per la precisazione
[#4] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno Dottore,
siamo stati dal cardiologo ma anche da uno specialista internista del metabolismo dei lipidi (sono le mie ricerche su internet: W internet!!!)
Non le avevo accennato che mio marito ha già avuto due episodi di TVP a seguito di fratture anche piccole ed anche sotto eparina ( a 30 e 44 anni).
La visita cardiologica è andata tutto bene: pressione bassa, esami del sangue ok, fisico magro, nessun disturbo, tracciato regolare. Il cardiologo consiglia solo ecodoppler alle gambe ogni due anni.
L'internista, invece, correla in qualche modo trombosi e arco corneali lipidico, per cui richiede:
Lpa, omocisteina, fibrinogeno, proteina c reattiva ad alta sensibilità, ecodoppler alle carotidi per spessore....(non capisco cosa ha scritto). Naturalmente io non sarò tranquilla fino a quando non vedrò l'esito degli esami....

Speriamo bene dottore. Le farò sapere.

Grazie mille per l'attenzione.
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maggio
24% attività
0% attualità
8% socialità
RIVOLI (TO)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
Salve
Sono d'accordo sia con il cardiologo, sia con l'internista (probabilmente vuole l'eco-color-Doppler alle carotidi anche per valutare lo spessore intima-media carotideo che se supera 0,9 mm può rappresentare un danno d'organo alle arterie).
Appena avrà completato l'iter diagnostico mi faccia sapere.
Grazie tantissimo per l'aggiornamento e W Internet lo proclamiamo insieme.
Grazie