Utente 134XXX
Gentilissimi,
mio padre di 59 anni ha accusato giorni fa dolorui forti allo stomaco e alla parte sinistra dello stesso con crampi molto forti. Dopo un giorno che non passava ( si è pensato ad un virus che ultimamanete gira in questa fiornma) lo abbiamo portato al pronto soccorso perchè la mattina dopo aveva un senso di spossatezza.
Gli esami del sangue sono i seguenti:ù
- ALT/GPT 19 (12-*41)
-ALFA AMILASI 74 (20-100)
- AST/GOT 24 ( 8-38)
- BILIRUBINA DIRETTA 0.33 ( 0.15-0.35)
-BILIRUBINA TOTALE 1.64 ( 0.35-1)
PRO BNP 10 (50-263)
- CALCIO 9.1 ( 8.6- 10.2)
- CREATUINCHINASI ISOENZIMA MB 5.3 ( 0-6.73)
-CLORURI 101 ( 98-107)
-CREATICHINASI 151 (39-308)
-CREATININA 0.8 (0.1-1.2)
-D-DIMERO 1832 (0-550)
-GLOBULI RIOSSI 5.25 ( 4.3-5.9)
EMOGLIOBINA 15.4 ( 13-17)
- EMATOPCRITO 45.8 (40-52)
VOLUME GLOBULARE MEDIO 87.2 (80-96)
EMOGLOBINA MEDIA 29.4 ( 27-31)
MCHC 33.7 (32-36)
RDW 15.3 ( 11-16)
GLOBULI BIANCHI 8.2 ( 4-10)
NEUTROFILI 6.19 ( 2.2-6.6)
LINFOCITIO 1.2 (1-3.2)
MONICITI 0.49 (0.2-1)
EOSINOFILI 0.19 ( 0-0.8)
BASOFILI 0.02 ( 0-1.5)
FOSFORO 2.22 (2.7-4.5)
PROTEINA C-REATTIVA 1.33 ( 0-0.5)
iL RESTO DELLE ANALISI ERANO NELLA NORMA.
iL VALORE CHE CI DESTAVA PREOCCUPAZIONE ERA IL D-DIMERO MA AL PRONTO SOCCORSO DOPO RX TOTRACE E EMOGAS NON HANNO RILEVATO NULLA DI PREOCCUPANTE:
vOI COSA NE PESATE?
oGGI HA EVACUATO CON FECI PIù CHIARE RISPETTO AL SOLITO E I CRAMPI SONO SCOMPARSI ( HA SOLO QUALCHE PICCOLO PIZZICO DI TANTO IN TANTO).
REPUTATE IL TUTTO PREOCCUPANTE?
AL PRONTO SOCCORSO HANNO DETTO CHE STAVA TUTTO NELLA NORMA.
VORREI PERO' UN VOSTRO PARERE.
CORDIALMETE
LINFOCITI

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
In effetti il D-dimero e' elevato, ma non lo metteri innrelazione ai sintomi che lei ha descritto. Ripeta l'esame e se fosse confermato esegua un ecocolordoppler venoso arti inferiori, per escludere una trombo-flebite.
Stia in ogni caso tranquilla. Cordialmente. Cecchini
[#2] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottore,
ma nel caso è qualcosa di grave?
Ora faremo ripetere l'esame del sangue con quel valore.
Ma mi puo' spiegare un po' meglio di cosa si tratta?
Premetto che mio padre soffer spesso di bruciori e dolori alle vene degli arti inferiori che tra l'altro sono molto pronunciate.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
e' possibile che abbia una trombosi all'interno di quelle vene. Esegua l'esame che le ho scritto.
[#4] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Mi scusi dottore ma dobbiamo preoccuparci viasto che mio padre sta bene e non ha dimostrato nessun segnale. La prego di rispondermi.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Più di dirle cosa fare non so che fare. Il D dimero è elevato e bisogna capire perché, specie se lei dice che suo padre ha dolori alle gambe e con gozzi varicosi. Cordialità