Utente 170XXX
Gent.mo dottore, avrei bisogno di una sua risposta su una questione che da tempo mi mette ansia! L'altro pomeriggio, al termine di una masturbazione, ho proceduto come sempre alla pulizia del glande e del prepuzio con un fazzoletto di carta e successivamente con acqua e sapone in doccia! Dopo circa quattro ore ho avuto un ncontro con la mia fidnazata, con penetrazione ma senza eiaculazione: vorrei sapere se è possibile che residui di spermatozoi siano rimasti tra il glande e il prepuzio, magari vivi e con potere fecondante e siano sopravvissuti all'umidità del mio ambiente genitale, favorito da liquido pre spermatico! Non mi riferisco a eventuali fuoriuscite dall'uretra ma resti di sperma nel glande e nel prepuzio! La ringrazio infinitamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
nessuno spermatozoo può sopravvivere a quel trattamento. Piuttosto andate al consultorio giovani per un per un serio programma anticoncezionale. E' gratuto e gestito dalle ASL locali ad accesso libero.